Chiesa di Santa Maria di Portosalvo

Scopri tutte le informazioni su Chiesa di Santa Maria di Portosalvo, chiesa parrocchiale nel comune di Pozzallo.

Vi forniamo tutte le informazioni sulle parrocchie di Ragusa e provincia.

Chiesa di Santa Maria di Portosalvo

Piazza S. Maria di Portosalvo, 6 97016 Pozzallo RG

Orari Messe

  • Lunedì-Venerdì: 19
  • Sabato: 19
  • Domenica e Festivi: 8:30, 10:30, 19

Info

Edificata nel 1746, sorse su uno sperone di roccia vicino al mare, luogo ideale per i primi abitanti di Pozzallo, principalmente pescatori e marinai. La sua costruzione segnò l’inizio di una lunga storia di devozione e arte che si riflette ancora oggi nelle sue strutture e nelle opere che custodisce.

Donazione e Ristrutturazioni Un evento significativo nella vita della chiesa fu nel 1822, quando Vincenzo Falanca, un commerciante campano e sopravvissuto a un naufragio, donò alla chiesa una statua lignea di Maria Addolorata, scolpita dall’artista napoletano Francesco Verzella. Questa statua fu collocata sull’altare maggiore e divenne un simbolo di protezione e speranza per i fedeli. Originariamente dipendente dalla Parrocchia di San Pietro di Modica, nel 1886, Santa Maria di Portosalvo fu elevata a parrocchia autonoma, con San Giuseppe come primo patrono della città.

La chiesa ha subìto numerosi danni durante la seconda guerra mondiale, che portarono a una serie di restauri significativi finanziati dalla famiglia borghese degli Avitabile. Riaperta nel 1951 con il nuovo titolo dedicato alla Madonna di Porto Salvo, la struttura vide l’aggiunta di due navate laterali e un campanile negli anni sessanta, seguiti da altri interventi di restauro che alterarono e modernizzarono ulteriormente la sua facciata e gli interni.

L’Architettura e le Opere Artistiche La chiesa presenta due facciate distinte: una originaria in stile classico e una moderna, riflettendo le fasi storiche del suo sviluppo. L’interno è diviso in tre navate, arricchite da numerose opere d’arte. Tra queste spiccano i dipinti di Valente Assenza nelle navate laterali e il fonte battesimale di Stefano Calabrese del 1770. L’altare maggiore, opera di Antonino Assenza, rappresenta un altro punto focale di grande interesse artistico.

Eventi Recenti e Celebrazioni Un evento recente di grande importanza è stato il bicentenario della donazione della statua dell’Addolorata, celebrato il 15 settembre 2022. In questa occasione, la parrocchia è stata elevata al rango di santuario dal vescovo di Noto, Antonio Staglianò, dando inizio a un anno giubilare che si è concluso nel settembre 2023.

Lascia il tuo commento, richiesta, preghiera

Lascia un commento

Search
Generic filters